Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Agri food tech

Il sistema agroalimentare Lombardo è il più importante a livello italiano per livelli di valore aggiunto (pari al 11% dell’intera produzione italiana) e tra i più rilevanti nel contesto Europeo. Le caratteristiche strutturali e la profittabilità media della produzione sono decisamente sopra la media europea. C’è una sinergia attiva tra i diversi attori della filiera produttiva: un contesto collaborativo che incoraggia lo scambio di conoscenza e tecnologia come parte integrante della filiera produttiva. Milano ha inoltre ospitato EXPO 2015: “Nutrire il pianeta, energia per la vita”. Un’opportunità unica per le imprese italiane di dimostrare la propria leadership, innovazione e le proprie soluzioni in un contesto globale.

Produzione agroalimentare in Lombardia
dati 2020 – FONTE: REGIONE LOMBARDIA
La produzione agroalimentare lombarda è la prima a livello nazionale
Terreni coltivati in Lombardia
dati 2020 – FONTE: REGIONE LOMBARDIA
Il 69% del territorio lombardo è caratterizzato da terreni coltivati (circa 931.000 ettari)
dati 2022 – fonte: ELABORAZIONE DATI CCIAA MILANO MONZA BRIANZA LODI
Sul territorio sono presenti più di 136.000 imprese nel settore agroalimentare, che impiegano circa 543.000 lavoratori
dati 2021 – FONTE: CCIAA MILANO MONZA BRIANZA LODI
La Regione è sede del 22% delle startup agrifood italiane
dato 2022 – FONTE: FONDAZIONE QUALIVITA
La Lombardia è la 3^ regione italiana per valore di impatto dei prodotti DOP e IGP
  • € 1,77 miliardi di fatturato dai prodotti DOP & IGP
  • € 4,3 miliardi, la produzione degli allevamenti
  • 80% della produzione di seta in Europa, 70% esportato all'estero

Se hai domande, non esitare a contattarci

Contattaci